“Mi sento come un piccolo campo di battaglia su cui si combattono i problemi o alcuni dei problemi del nostro tempo. L’unica cosa che si può fare è offrirsi umilmente come campo di battaglia. Quei problemi devono pur trovare ospitalità in qualche parte, in cui possono combattere e placarsi e noi dobbiamo aprire loro il nostro spazio interiore senza sfuggire”

ETTY HILLESUM (1914-1943)